Oasi di Sassoguidano

Itinerario 2: UN’ECCEZIONALE ZONA NATURALISTICA

Punto di partenza: Ingresso Riserva Naturale di Sassoguidano, di fronte a La Cà Nova sul sentiero 512.(600 m)

Punto di arrivo: lo stesso

Dislivello: 110 m +/-  Lunghezza del percorso: 10 km;  Durata (soste escluse): 3 h 30′

Difficoltà ( T )  Numero dei sentieri coinvolti: SG rosso, SG verde, SG giallo, CAI 500, MTB2.

Descrizione: Dall’ ingresso Sentieri SGR; SGV- Stagno di Sassomassiccio, area protetta del WWF con tritoni e piante rare – Doline e Cavità ipogee – Castagno secolare – Chiesa di S.Maria – Chiesa  di S. Paolo e resti del Castello di Sassoguidano con punto panoramico – sentiero SGG per il Borgo Torre con cortile interno e Oratorio, giardino con palme , microclima particolare – SGR/MTB2 verso Niviano (ex Gallina Morta) con ruderi di Torre medioevale e Casa di Guardia con feritoie – ritorno su SGR/500.

Altre informazioni ritenute importanti: a Sassomassiccio possibile Casa Alloggio