La nostra storia

 

La Sezione di Pavullo nel Frignano nasce dall’attività, dalla motivazione e dalla buona volontà di un piccolo gruppo di soci, che ha iniziato a svolgere un servizio sul territorio di Pavullo, all’interno della sezione di Modena, dal 2008, ponendosi alcuni importanti obiettivi per i soci e la comunità di Pavullo nel Frignano:

– promuovere la frequentazione della montagna e le attività del CAI nella nostra zona, con particolare attenzione all’attività escursionistica, all’attività didattica e culturale e all’attività aggregativa e di socializzazione;

– avvicinare le persone e sviluppare una sensibilità rispetto alla pratica della montagna e più in generale all’ambiente;

– far conoscere il CAI e le tematiche di cui si occupa;

– sviluppare un pensiero sulla tutela e la promozione del nostro territorio;

– creare reti e sinergie con gli altri soggetti del territorio per favorire la capacità proattiva delle persone nel rendersi attivi e nel costruire un buon vivere sociale, buone relazioni e stili di vita sani e costruttivi;

– promuovere valori quali la cittadinanza attiva, la solidarietà, il rispetto degli altri e dell’ambiente, la partecipazione, la crescita umana e sociale.

 

In questi anni le attività del gruppo pavullese, divenuto SottoSezione della Sezione di Modena a partire da dicembre 2013, hanno riguardato

  • un calendario escursioni;
  • corsi di escursionismo base e avanzato in collaborazione con la Sezione di Modena;
  • serate ed eventi culturali;
  • attività di animazione/socializzazione;
  • cura della rete sentieristica pavullese (Convenzione con il Comune di Pavullo nel Frignano)

 

Le collaborazioni sviluppate in questi anni con altri soggetti del Paese hanno riguardato:

  • l’Associazione In..Oltre di Pavullo per gite o eventi culturali
  • Il Gruppo Escursionisti Frignano di Pavullo su escursioni comuni
  • Gruppo Sportivo Croce Arcana di Fanano per la mostra sulla Frana di Ospitale ed eventi culturali
  • L’Unione Sportiva Pavullese per le uscite in bicicletta
  • La sezione di Ancona, la SottoSezione di Trigesimo (Udine), la Sezione di Treviso per uscite intersezionali
  • Gruppo mtb Pavullo per la progettazione della rete escursionistica del territorio di Pavullo

 

Tra le più importanti iniziative culturali ricordiamo:

  • la proiezione del Docufilm W di Walter al cinema teatro Walter Mac Mazzieri – 19 marzo 2015
  • 1 evento con l’alpinista Hervé Barmasse –  16 novembre 2016
  • 1 proiezione del documentario Sopra le nuvole, in piazza Montecuccoli a Pavullo il 28 luglio

 

Dopo quindi 4 anni di attività come Sottosezione della Sezione di Modena, il Consiglio di Reggenza ha proposto ai soci la trasformazione della Sottosezione in Sezione; la richiesta, a seguito anche di un incontro con il Presidente Generale Vincenzo Torti, firmata da 170 soci della Sottosezione, è stata presentata al CAI Centrale a Milano nel maggio del 2017 e ha incontrato parere positivo da parte del Gruppo Regionale CAI Emilia Romagna e del Comitato Centrale di Indirizzo e Controllo nel giugno 2017, con avvio dell’operatività della nuova Sezione a partire da gennaio 2018.

 

In data 10 gennaio 2018 presso la sede di via Ricchi 3 a Pavullo, alla presenza del notaio e con un gruppo di 16 soci fondatori, si è costituita la nuova Sezione CAI di Pavullo nel Frignano, la 20° della nostra Regione e la 3° nel territorio dell’Appennino Emiliano-Romagnolo e sono state espletate tutte le procedure amministrative necessarie per rendere attiva e operativa la nuova Sezione.

 

In occasione dell’inizio della nuova avventura, il Consiglio Direttivo auspica che questo risultato sia l’inizio di un percorso di condivisione e di montagna, che possa essere ricco  di occasioni di crescita per tutti i soci e gli amici della Sezione, consapevoli che la soddisfazione per il riconoscimento raggiunto porta con sé la responsabilità di condurre un lavoro serio, attento e rispondente alle necessità dei soci.

 

Il desiderio è che la nuova Sezione di Pavullo possa costituire un’opportunità presente sul territorio che è espressione dell’impegno e del contributo di tutti i soci Pavullesi.

 

Eventi in programma