IL SENTIERO DEI PARTIGIANI

Itinerario 2 – IL SENTIERO DEI PARTIGIANI, UN SENTIERO PER LA LIBERTA’ (Completamento Itinerario 1)

Questo percorso è stato ideato per ricordare la Battaglia del Monte Penna e la Lotta Partigiana sotto il comando di “Armando”, contro i nazifascisti

Partenza e ritorno: Acquaria  centro ( 840 m).

Dislivello :700 m. Lungezza del percorso ca. 22 km . Durata 7 h

Difficoltà: E ;  sentieri coinvolti: CAI Sentiero dei Partigiani, 449, 451, 455; Sentiero Comunale n.5

Descrizione: Partenza da Acquaria e percorso del primo itinerario, fino ai Treppi, dopo verso Cà di Casaccia, si supera e all’asfalto SdP, fino a CAI 449 / S.C.6  a destra fino a Oratorio di S.Biagio( Chiesa preromanica del 1078). Da qui il S d P /449 / n.5 , arriva a Sestola (1050 m), passando sul torrente Rio Vesale. Il S.d.P attraversa Sestola e si collega  al 451 e al 455 CAI per scendere a Roncoscaglia, passando vicino alla vecchia Chiesa parrocchiale di S.Giovanni , ora in cattive condizioni e alla attuale Parrocchia. Si prende di nuovo il  SdP/ SP31 ( dopo circa 300 m. si passa vicino all’ Azienda Le Fontanine), per ritornare ad Acquaria.

Altre informazioni storico / escursionistiche:

Sestola è famosa come luogo di vacanze estive e invernali e per il Castello, Rocca di origine medioevale, un tempo capoluogo del Frignano, dove è possibile visitare: Museo di strumenti musicali meccanici , Museo della civiltà contadina, Museo dedicato al soprano Teresina Burchi e gli affreschi distaccati dalla pericolante Chiesa di Roncoscaglia

Da Sestola (1050 m) si diramano alcuni sentieri Ca, che portano in località di interesse, tra cui Fanano.

Proseguendo sul 449, si arriva al Giardino Botanico Esperia (1603 m) e con breve deviazione al Lago della Ninfa; il 449 prosegue verso il Passo del Lupo, dove si sovrappone al “Sentiero dei Portatori”, arriva a  Pian Cavallaro (1890 m), dove si sovrappone al “Sentiero Atmosfera”e  arriva finalmente sul Monte Cimone ( 2165 m)

Dislivello da Sestola: 1115 m., Lunghezza del percorso  10 km, durata 4 h

Alternativa ritorno da Sestola a Roncoscaglia:

Si prende il sentiero comunale n.4 ( segno bianco e azzurro) dall’Hotel Olimpic, poi località Madonna dei Pagliai, due Maestà, Campo Sportivo RoncoVillage ( In estate possibilità di ristoro, specialità le famose crescentine ) sulla destra del borgo Il Ronco, attorniato da castagni secolari, Si arriva a Roncoscaglia e davanti alla Chiesa Parrocchiale si scende a destra sul Sentiero dei Partigiani in direzione Acquaria, passando nei pressi dell’ Azienda Le Fontanine