Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Biciclettata nella valle dell’Adige

30 Settembre 2018

La  ciclabile  della  valle  dell’Adige  è  certamente  la  più  importante  tra  tutte  le  piste  ciclabili  in  Trentino;  attraversa da nord a sud tutto il territorio trentino, collegando la Provincia di Bolzano con quella di Verona.  Come  fu  per  millenni  terra  di  passaggio  per  la  discesa  in  Italia,  la  Valle  dell’  Adige  rimane  un  percorso  privilegiato anche per chi viaggia in bicicletta verso le mete del sud Europa. Si sviluppa quasi interamente  lungo il Fiume Adige, utilizzando le strade arginali che attraversano campagne coltivate a vigneto e frutteto,  costeggiando  i piccoli borghi e  i centri principali di Trento  e Rovereto. La  quasi totalità  del suo  sviluppo  è protetta dal traffico veicolare, se si esclude qualche mezzo agricolo autorizzato al transito sulla sede ciclabile, per raggiungere i fondi interclusi. Per il giro ad anello partiremo da Rivoli Veronese: il comune è sempre stato  un importante luogo di passaggio per coloro che dal nord Europa volevano raggiungere  il Mediterraneo,  o viceversa. Alle piste paleolitiche si è sovrapposta, la Claudia Augusta cui è seguita, nel Medioevo, la strada  imperiale. Già intorno al 1100 sulla Rocca di Rivoli esisteva una fortificazione: il primo importante scontro si ebbe però il 14 gennaio 1797, quando le truppe napoleoniche affrontarono l’esercito austriaco che sembrava dovesse avere la meglio considerata la superiorità numerica, ma Napoleone, riuscì a ribaltare la situazione  riportando la vittoria dopo una cruenta battaglia. La meta finale è Avio con il suo castello: un maestoso circuito di torri e mura merlate in un complesso fortilizio concepito  per  il  controllo  strategico  della  valle  dell’Adige,  ma  anche  scrigno  di  un  rigoglioso  giardino  e  di  preziosi e vivaci cicli pittorici “giotteschi” dedicati all’amore e alla guerra.

SCHEDA INFORMATIVA

Partenza alle 9.30 nei pressi di Rivoli Veronese (parcheggio auto in via Venerque); si imbocca la nuova ciclabile sulla riva sinistra  dell’Adige  (sentiero  natura  Ceraino)  fino  a  giungere  nei  pressi  di  Avio, dove ci  fermeremo  a mangiare. Dopo pranzo visita al castello di Avio (chi vuole! ingresso € 7,50) per poi prendere la strada del ritorno sulla ciclabile dell’Adige sulla riva destra.

DATI TECNICI

Difficoltà:  E  Tempo di percorrenza: ore 5/6   Lunghezza percorso: 50 km Dislivello: m.150 +/-

Abbigliamento: tecnico da bicicletta, casco obbligatorio, guanti, antipioggia. Cambio da tenere in auto.

Cibo e bevande: pranzo al sacco (possibilità in zona di bar e bicigrill)

Quota di partecipazione: € 5,00. (per i NON soci CAI o UISP assicurazione giornaliera obbligatoria 6 € da versare all’atto dell’iscrizione). Partecipanti: min 10 max 25 

Mezzo di trasporto: auto proprie (possibilità di caricare le bici su furgone)

Partenza da Pavullo ore 7,00 parcheggio Virtus via Serra di Porto (ritrovo ore 6,45 per chi carica la bici), autostrada del Brennero A22 uscita  Affi/Lago di Garda sud, direzione Rivoli Veronese.

DE: Enrico Iacoli tel 3385637511 in collaborazione con US Pavullese “Romeo Venturelli” DE Diego Zanoli

Iscrizioni presso i direttori escursione e in sede entro venerdì 28 settembre

CAI sezione di Pavullo nel Frignano, via Ricchi, 3 – Tel. 0536.1815248

Orario di apertura: mercoledì dalle 20.30 alle 22.30.

info@caipavullo.it   sito: www.caipavullo.it

Scheda biciclettata Adige -1

Dettagli

Data:
30 Settembre 2018