Garfagnana: Sillico e i Sentieri del Moro (E)

Domenica 5 giugno 2022

La Garfagnana, (Toscana) è un’area storico-geografica della provincia di Lucca, compresa tra le Alpi Apuane  e l’Appennino tosco-emiliano, è un territorio particolare e selvaggio, dove prevalgono ripidi e boscosi pendii alternati a costoni rocciosi, al di sopra del limite di vegetazione forestale, dominano praterie d’alta montagna e brughiere. Dal Passo delle Radici e da S. Pellegrino in Alpe in giù si incontrano paesi di origine antichissima e uno di questi è Sillico. Si trova in alto, rispetto alla piana di Pieve Fosciana, piccolo e lontano, ma è attraente e se ci vai scopri le sue peculiarità imprevedibili.  La tipica struttura medioevale, tra viuzze e mura, conferma la sua antica importanza di presidio difensivo della valle. Documenti d’archivio indicano che dal 1168 è stato feudo dei nobili Gherardinghi e aveva un poderoso castello che in seguito, durante il dominio di Castiglione di Castelnuovo e dei Lucchesi, in lotta tra loro, la torre e il mastio vennero distrutti.  Nel 1429 Sillico è passato alle dipendenze degli Este e la comunità fu governata a lungo da un feudatario detto il Moro, di cui rimane ancora intatto il palazzo con stemma e la sua fama.

Eventi in programma