Biciclettata delle città Murate

Domenica 26 settembre 2021.

Partenza in zona Abbazia delle Carceri, nella bassa padovana. L’edificio nasce come ospizio per i pellegrini che, percorrendo la via padovana attorno al XII secolo, si dirigono a Roma. Successivamente venne ampliata da monaci camaldolesi fino alla vendita da parte della Repubblica di Venezia contro l’Impero Ottomano. Nel cortiletto, che doveva essere limitato dal chiostrino, si può ancora osservare una vasca scavata in un pezzo monolitico di marmo, mentre addossato a quello che doveva essere il perimetro del chiostrino, si presenta il chiostro cinquecentesco camaldolese. E’ presente inoltre un monumentale pozzo in marmo rosso di Verona.

 E’ possibile concordare una visita guidata all’interno dell’abbazia al rientro dal giro.

Abbazia di Santa Maria delle Carceri a Carceri

A metà percorso visita all’interno della città di Montagnana, borgo fortificato le cui mura, lunghe circa 2 km, risalgono a metà del 1300 e rappresentano uno degli esempi meglio conservati di architettura militare in Europa. La città è stata insignita della Bandiera arancione per le sue bellezze storiche e fa parte de “i borghi più belli d’Italia” 

Eventi in programma