RISERVA NATURALE ORIENTATA DI SASSOGUIDANO

Off Di

Sabato 8 maggio 2021

La Riserva è stata istituita ne1995. Ha una superficie di 280 ettari e comprende un’area che riveste una notevole importanza dal punto di vista naturalistico, per contenuti di rarità e diversità biologiche, boschi e coltivi. Notevole è l’imponente complesso roccioso del Cinghio di Malvarone, di origine cretacea, che rappresenta un habitat ideale per molte specie di uccelli rapaci, tra cui il rarissimo Falco Pellegrino. La struttura morfologica del terreno produce grotte carsiche, inghiottitoi, doline e caratteristiche depressioni. Sul fondo di una di queste si raccolgono le acque dello Stagno di Sassomassiccio (Oasi WWF dal 1994), ricco di specie animali, i Tritoni e le Raganelle e di vegetali, come la rara Erba scopina (Hottonia palustris) e il Ranuncolo acquatico.