GRUPPO GIOVANI Suviana – Brasimone (E)

Off Di

Domenica 2 Maggio 2021

L’escursione si sviluppa all’interno del Parco regionale dei laghi Suviana e Brasimone. Quest’ultimo è un lago artificiale costruito nel XX secolo sull’Appennino bolognese lungo il torrente omonimo. L’area naturale è situata al confine con la Toscana ed è ricoperta da un vasto bosco.
Il trekking ha inizio nei pressi della località Poggio di Stagno, dove lasceremo le auto. Dopo un breve avvicinamento, ci immetteremo nel sentiero CAI 155 all’interno di un bosco di castagni e faggi fino a raggiungere il Monte di Stagno (1213 m). Lungo il percorso ci fermeremo in punti panoramici che ci permetteranno di osservare il lago di Suviana sottostante, il Corno alle Scale e il Monte Cimone in lontananza. Proseguendo sulla vecchia via forestale ci addentreremo nella valle del Brasimone scendendo verso Cà Fontana del Boia. Continueremo poi lungo il torrente che ci porterà direttamente al Lago Brasimone. Qui ci fermeremo per una sosta e ci godremo la spiaggetta sul lago (consigliato prendere una stuoia). Ripreso il percorso, ci inoltriamo nel bosco sul sentiero CAI 011 in località Barbamozza aggirando in costa il Monte di Baigno, raggiungiamo località Luogo Umano, fino a rientrare a Poggio alle auto.
Al termine dell’escursione, per chi vorrà, si potrà visitare la Rocchetta Mattei, un castello costruito nell’Ottocento. La struttura fu modificata più volte dal conte Cesare Mattei (1809-1896) durante la sua vita e dai suoi eredi, rendendola un labirinto di torri, scalinate monumentali, sale di ricevimento, camere private che richiamano stili diversi.