Monte Altissimo (EE) (Alpi Apuane)

Off Di

Domenica 13 Settembre 2020

Il Monte Altissimo, nell’ambito delle Alpi Apuane non è una vetta che spicchi per la sua altitudine, il nome è tuttavia appropriato in quanto dalla riviera versiliese è senza dubbio la montagna più appariscente grazie alla sua parete occidentale che precipita quasi verticalmente per ben 700 metri. La posizione particolarmente vicina alla costa concede dalla sommità una visione molto bella, nei giorni tersi sull’intero arcipelago toscano e sulla Corsica. L’Altissimo è inoltre ben noto per i suoi marmi tra cui lo splendido “statuario”, completamente candido, infatti numerose sono le cave che hanno sventrato in più punti il versante meridionale e occidentale della montagna. Lo sapeva anche Michelangelo che salì già nel medioevo le pendici di questa montagna alla ricerca di marmo per le sue opere.