Resoconti-Camminata della Biodiversità 13 Luglio 2019

Off Di

In Appennino la montagna ha conservato, oltre all’aspetto della natura, un rapporto con l’uomo che fonde intrecci di storia, cultura e leggenda, che rende queste montagne ricche di grande biodiverisità.”

Si è volta Sabato 13 Luglio  la “Camminata della Biodiversità“, costruita per visitare TRE AZIENDE AGRICOLE, nella zona tra Acquaria, Roncoscaglia e Casine di Sestola, che fanno parte del Progetto Biodiversità.
In collaborazione con il Comitato Scientifico dell’ Emilia Romagna e con la Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano.Con questo progetto l’intento è far conoscere la storia di un piccolo territorio che, grazie anche al lavoro di questi agricoltori e allevatori, resiste nonostante tutto.

Proseguendo su Via Gambarà verso la località “Il Monte”, da cui si vede un bel panorama e dove si trova l’ Azienda Marchetti. Qui, verso le ore 12, ci ha atteso uno spuntino con prodotti dell’ Azienda.
Abbiamo proseguito verso Cà Battaglini e località Montefiorino. Nei pressi abbiamo trovato parte delle coltivazioni della “Azienda Le Fontanine”.

Proseguendo si incontra il .bellissimo Oratorio preromanico di S.Biagio, che merita una visita. Ci troviamo sul sentiero CAI 449 e ci dirigiamo verso nord/est. Lungo il percorso incontriamo piccoli borghi, belle Maestà e l’ Oratorio di S.Maria, per arrivare alla “Azienda Terre di Chiarabaldo”. con relativa sosta.